2016-2017




PREMI SPECIALI DELLA GIURIA DI QUALITÀ


CAPRA

1° CLASSIFICATO – VINCITORE ASSOLUTO – PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA

Capra

Istituto Comprensivo “F. Petrarca”

Montevarchi (AR)

Insegnante: Turchi Maria Pia

Classe: 1°C

Ho scelto la capra perché esattamente come lei non sono tanto bella ma so essere simpatica, inoltre è anche il mio animale preferito.

Quest’opera ci ha colpito in prima istanza per lo sguardo ironico che la ragazzina usa per descriversi raffigurandosi come una raffinata capretta che mangia sushi, in seconda istanza per la capacità tecnica e compositiva del ritratto. La grande abilità e padronanza del pastello a cera. L’utilizzo dei cromatismi, le orecchie che cadono sulle spalle quasi fossero lunghi capelli.
Il rosso acceso del vestito che da risalto al gesto. L’espressione dolce e di vittoria, sottolineata dalle dita della mano quasi a dire ‘vincerò’.
Premio più che meritato. Bravissima!

Ingrandisci l'opera >>


Lo sguardo attento

1° CLASSIFICATO CLASSE 1^ – PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA

Lo sguardo attento

Scuola media “COSTANTINO NIVOLA”

Capoterra (CA)

Insegnante: Sirigu Antonella

Classe: 1°D

Il mio autoritratto rappresenta me con il volto di falco con una posizione a tre quarti con uno sfondo naturale utilizzando la tecnica delle sfumature.

Complimenti all’insegnante per lo splendido lavoro fatto e ai suoi ragazzi, è stato molto difficile scegliere tra i lavori inviati da questa classe. Abbiamo apprezzato moltissimo l’inserimento della foto dei ragazzi di fianco all’opera, in quanto importante valore aggiunto ai fini espressivi.
La scelta molto felicemente e unanimemente è caduta su questa opera perchè ci piace pensare che l’autoironia è un valore inestimabile, e come per il primo premio assoluto, anche questo ritratto di falco dai capelli ricci ci è semprato un insolito modo di rappresentarsi in chiave ironica. Efficace e di grande intuizione. Bravo! E brava tutta la classe.

Ingrandisci l'opera >>


Io un pò pantera

1° CLASSIFICATO CLASSE 2^ – PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA

Io un pò pantera

Scuola media “Rinascita A. Livi”

Milano (MI)

Insegnante: Zaffaroni Carla

Classe: 2°C

Sono timida, riservata, ma anche un pò pantera.

Molti sono i lavori pervenuti da questa classe e di grande qualità stilistica e tecnica. Incisione su plexiglass. Splendidi, curati nel minimo dettaglio, raffinati, che rivelano una grande abilità.
Ma quella che più ci ha colpiti per struttura, per espressione, per senso grafico e stilistico è stata la pantera, con i suoi grandi occhi umani e il passo deciso seppure appena accennato.

Ingrandisci l'opera >>


Che Animale mi sento?

1° CLASSIFICATO CLASSE 3^ – PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA

Che Animale mi sento?

Istituto comprensivo “G.Marconi”

Castelfranco Emilia (MO)

Insegnante: Gajani Flavia

Classe: 3°B

Ho scelto il gatto perchè non solo è il mio animale preferito ma mi rispecchia nei modi e nelle sembianze.

La giuria in modo concorde ha scelto quest’opera per tanti motivi: per l’abilità e la capacità compositiva che concorre a dare il mood ‘dark’ di questo ritratto un po’ gotico, per la grande capacità tecnica nel realizzarlo. Bella la cura dei dettagli del vestito rosa che fissano l’attenzione dell’occhio al centro dell’immagine, curati gli elementi del paesaggio come il corvo che si intravede in lontananza o la sagoma nera dell’albero, bella l’espressione del gatto con un accenno di ghigno ironico che lo umanizza immediatamente. Brava! È vero talento.

Ingrandisci l'opera >>



PREMIO DEL PUBBLICO


SOGNO

1° CLASSIFICATO – VOTAZIONE DEL PUBBLICO

Sogno

Scuola media “BERNARDINO DI BETTO”

Perugia (PG)

Insegnante: Pentasuglia Paola

Classe: 3°B

L’aristocrazia del gatto in un contesto d’altri tempi, sembra indicare o un modo di essere o una preferenza per una dimensione dell’esistenza raffinata e sottile.

Ingrandisci l'opera >>